📅 2 September 2023
🖊

Il voler sapere come autoescludersi da tutti i siti di gioco online è un passo importante per chiunque voglia affrontare in modo responsabile il proprio coinvolgimento nel gioco d’azzardo. L’era digitale ha portato con sé un’ampia gamma di opportunità di intrattenimento online, inclusi i casino non aams di gioco d’azzardo. Tuttavia, per alcune persone, questa disponibilità costante può portare a problemi di dipendenza eccessiva dal gioco. L’autoesclusione da tutti i siti di gioco d’azzardo online è una scelta coraggiosa e responsabile intrapresa da coloro che desiderano recuperare il controllo sulla loro vita e sulle loro finanze.

Questo articolo fornirà una guida passo-passo su come autosospendersi da tutti i siti di gioco online che operano con licenza AAMS italiana. Questo consente, alla persona che decide di autoescludersi, di prendere una pausa necessaria o affrontare eventuali problemi di dipendenza.

Come autoescludersi da tutti i siti di gioco online

I migliori bookmaker non AAMS d’Italia

Aggiornato: 19 aprile 2024

  • 1

    My Empire Casino

    120% fino a 240€ e fino a 100 gg
    • Assistenza chat 24/7
    • Sito non AAMS
    • Accetta criptovalute
  • 2

    Slots Palace Casino

    100% fino a 500€ per il primo deposito
    • Assistenza via chat live 24/7
    • Sito scommesse non aams
    • Sito in italiano
  • 3

    Neon54 Casinò

    Si ottiene il 100% sulla prima ricarica (massimo 500€)
    • Ampia scelta di slot machine
    • Varia scelta di bonus di benvenuto 
    • Sito tradotto in italiano
    • Assistenza tramite live chat 24/7
  • 4

    Slotimo Casino

    100% fino a 300€ sul primo deposito
    • Non AAMS Sito
    • Slot Non ADM
    • Scommesse Non AAMS
  • 5

    Winscore Casino

    Primo deposito 100% fino a 200 euro.
    • Buona selezione di giochi
    • Assistenza chat live
    • Ottimi bonus casinò
  • 6

    18Bet Casino

    100% fino a 500 EUR - codice bonus 18WELCOME500
    • Sito scommesse non aams
    • Assistenza 24/7
    • Ottima scelta di giochi e mercati sportivi
  • 7

    Flappy casino

    Primo versamento il 100% fino a 500€
    • Bonus sui primi 5 versamenti
    • Assistenza tramite chat
    • Molte promozioni ricorrenti
  • 8

    Wintopia Casino

    Primo deposito, 100% fino a 700€ + 75 giri gratuiti.
    • Facilità di utilizzo
    • Assistenza chat live
    • Ottimo bonus di benvenuto
  • 9

    Playoro Casino

    Viene offerto un bonus ricorrente che prevede un bonus del 100% per ogni deposito effettuato.
    • Promozione di benvenuto ricorrente
    • Assistenza via chat
    • Programma VIP e cashback
  • 10

    Betriot casino

    Interessante bonus del 100% fino a 500€
    • Grafica interessante
    • Ottimo bonus di benvenuto
    • Accetta cripto valute

Perché autoescludersi da tutti i siti di gioco online

L’autosospensione dai siti di gioco online è una misura che mira a proteggere gli individui da eccessive perdite finanziarie o da una potenziale dipendenza dal gioco. Questa azione può anche essere presa per consentire una pausa dal gioco e valutare il proprio comportamento in modo più obiettivo. Ecco come puoi procedere.

  1. Raccogli le giuste informazioni. Prima di iniziare il processo di autosospensione, raccogli tutte le informazioni necessarie. Prendi nota dei siti di gioco online sui quali sei registrato e delle relative informazioni di accesso.
  2. Contatta il supporto. Molti siti di gioco online offrono un servizio di supporto dedicato all’autoesclusione. Trova l’opzione “Autosospensione” o “Autoesclusione” sul sito web del provider o nella sezione delle impostazioni dell’account. Questa opzione potrebbe essere denominata in modo leggermente diverso a seconda del sito.
  3. Imposta la durata dell’autoesclusione. Una volta trovata l’opzione, dovrai selezionare la durata dell’autosospensione. Questa prevede un minimo di 3 mesi. Scegli un periodo che ritieni adeguato alla tua situazione. Durante questo periodo avrai diverse limitazioni su tutti i siti di gioco online AAMS. Non potrai aprire nuovi profili di gioco, piazzare scommesse o avere promozioni. L’unica opzione che rimane sui conti attivi è quella di prelievo dell’eventuale saldo residuo. 
  4. Conferma e verifica. Alcuni siti potrebbero richiedere una conferma aggiuntiva prima di applicare l’autosospensione. Verifica di aver seguito correttamente le istruzioni fornite e conferma la tua decisione.

Altre cose da considerare sull’autoesclusione

Se desideri prendere una misura più drastica, c’è la possibilità di autoescludersi da tutti i siti di gioco online in maniera permanente. Questa opzione implica che non sarai in grado di riaprire l’account per un periodo di tempo specificato, che può variare da mesi a anni. Questa scelta è adatta a chi ritiene di avere un problema di dipendenza dal gioco.

Questo ti permette di creare un piano per il futuro durante l’autoesclusione. Prenditi il tempo per riflettere sul tuo coinvolgimento nel gioco d’azzardo. Considera se desideri riaprire l’account in futuro e stabilisci delle linee guida chiare su come affrontare il gioco in modo responsabile. Inoltre, se ritieni di avere una dipendenza dal gioco d’azzardo, potresti voler considerare l’opzione di cercare supporto psicologico. I professionisti possono aiutarti a comprendere le cause della dipendenza e a sviluppare strategie per affrontarla.

Affrontare il problema del gioco patologico non è semplice. Non sentirti umiliato per questo, il primo passo per risolvere un problema è ammettere che questo esista. Chiedere aiuto esprimere il voler uscire da una situazione che non si riesce più a gestire correttamente. 

Tipi di blocchi per autoescludersi da tutti i siti di gioco online

Grazie al sistema implementato in Italia autoescludersi da tutti i siti di gioco online è un’operazione semplice e molto efficace. Il blocco viene impostato sul codice fiscale. Questo è uno dei dati necessari per poter aprire un conto di gioco online. L’elenco dei giocatori autoesclusi, quindi dei relativi codici fiscali, è mantenuto dall’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM ex AAMS). Quando si apre un nuovo conto, o si accede a uno esistente, il sito controlla in tempo reale se il codice fiscale del titolare è presente o meno nell’elenco. Qualora lo fosse verrà impedita l’apertura di un nuovo conto o saranno limitate le operazioni del conto attivo. Questo vale per ogni tipo di gioco online sia casinò che scommesse su ogni tipo di sport, compresa ippica e corse dei cani.  Rientrano nel blocco anche i gratta e vinci online, il poker e ogni altro tipo di gioco online.

È possibile autoescludersi da tutti i siti di gioco online per un tempo determinato, ma comunque non inferiore a 3 mesi, oppure in maniera permanente. Nel primo caso il blocco verrà rimosso automaticamente al termine del periodo impostato. Nel caso si sia scelto di autoescludersi da tutti i siti di gioco online in maniera permanente allora non è previsto uno sblocco automatico dell’autosospensione. Questo vuol dire che la situazione sofferta dal giocatore non è di facile risoluzione. Tuttavia questo blocco può comunque esser rimosso ma devono passare come minimo 6 mesi. La richiesta di revoca dell’autoesclusione permanente va inoltrata direttamente all’ADM.

Chi può richiedere l’autoesclusione

Non è solo il giocatore in prima persona che può decidere di autoescludersi da tutti i siti di gioco online. La richiesta di attivazione del blocco può anche essere fatta da un familiare o un parente stretto fino direttamente al concessionario di gioco. Infatti se un casinò o bookmaker sospetta, o abbia ricevuto apposita segnalazione, che un suo iscritto abbia problemi di dipendenza dal gioco, può inoltrare autonomamente la richiesta di blocco. Spesso sono proprio i concessionari di gioco che hanno il polso della situazione su una situazione patologica. Avendo a disposizione lo storico di depositi, giocate e vincite possono infatti individuare velocemente i casi a rischio di ludopatia.

Qualche pensiero finale

L’autosospensione dai siti di gioco online è un passo coraggioso verso il controllo responsabile del proprio coinvolgimento nel gioco d’azzardo. Questo articolo ti aiuterà a navigare attraverso il processo, ma ricorda che il supporto psicologico è sempre una risorsa preziosa per chiunque stia affrontando una dipendenza. Prendersi cura della propria salute mentale e finanziaria dovrebbe essere sempre una priorità.